seratagardolo 23.05.2016 Il Comitato NO Tav di Trento propone una serata informativa e di confronto sul Tav Brennero-Verona

Lunedi’ 23 maggio ore 20,30 – Gardolo (TN) – sala circoscrizione Via Marco Pola 6

Ricordiamo che la zona di Trento Nord, secondo sia il progetto presentato nel 2009 che secondo le ulteriori varianti proposte, sarebbe una di quelle aree trentine dove i cantieri dell’opera sarebbero piu’ impattanti per il territorio e per la popolazione.

La serata è aperta a tutte e tutti.

Senza categoria

Franco Finotti, geologo e direttore della Fondazione Museo Civico di Rovereto, l’8 aprile 2016 ha rilasciato un’intervista riguardo i danni ambientali che il progetto TAV Brennero – Verona potrebbe causare in Trentino in modo irreversibile. In particolare viene trattato il progetto della “Circonvallazione di Trento e Rovereto” – parte del cosiddetto completamento delle tratte Sud del BBT (Tunnel di Base del Brennero) e l’intercettazione/ perdita di fonti d’acqua preziose per tutto l’ecosistema trentino e la vita di non meno di 500 mila abitanti.
Di fronte agli enormi costi economici ed ambientali di questa opera la cui utilita’ non è mai stata dimostrata, il colpevole silenzio delle autorità provinciali anche di fronte all’uso della forza sulla popolazione trentina (come documentato dalla cronaca – novembre 2015 – circa le trivellazioni nel cantiere delle Novaline di Mattarello) è a suo modo una risposta arrogante ed inaccettabile.
La popolazione non ha bisogno di quest’opera cosi’ dannosa e crediamo che tutta la società civile, ognuno nel proprio ambito, debba mobilitarsi per difendere il futuro del proprio territorio e delle generazioni a venire.

Ringraziamo Franco Finotti per la sua disponibilita’ e speriamo sia pioniere di una lunga lista di uomini e donne trentine e non, che nel campo scientifico e culturale  vorranno rendersi disponibili a dare le proprie competenze e la propria voce verso un’opera devastante come questa.

Questo video e’ il frutto di un lavoro in collaborazione attiva con la redazione del sito

http://www.notavbrennero.info/

La redazione

Senza categoria
entrata cantiere Novaline

entrata cantiere Novaline

da www. notavbrennero.info

“”L’assessore Mauro Gilmozzi (UPT) ha risposto ad una interrogazione del consigliere Filippo Degasperi (M5S) riguardo i lavori di trivellazione dello scorso ottobre alle Novaline. Secondo Gilmozzi, tutte le autorità competenti erano state informate dei lavori. Cio’ pero’ e’ smentito dal fatto che in quei giorni le forze dell’ordine presenti alle Novaline (carabinieri e vigili) non hanno risposto alle domande poste dai cittadini circa la natura dei lavori.””
________________________________________________
risposta Gilmozzi:
Senza categoria

Folgaria 5.04.16L’ A.R.C.A (associazione ricreativa culturale dell’altopiano di Folgaria) propone per:

Martedì 5 aprile – ore 20,30 – Sala Riunioni della Casa della Cultura di Folgaria

conferenza/dibattito su

“”TAV del Brennero: minaccia per il nostro territorio.””

Durante la serata verrà proiettato il video: “la nuova ferrovia del Brennero – un’opera che va fermata”

Entrata libera.

Senza categoria

EGNA-ORA 31.03.2016L'”Initiativgruppe Unterland” – “Gruppo ambientalista ” organizza una serata in lingua tedesca con il Dott. Cuno Tarfusser sul tema

“Time to change” –  tempo di cambiare

il 31 marzo alle ore 20,00 a ORAAula Magna dell’Istituto Tecnico Agrario Happacherhof.

Il Dott. Tarfusser parlerà della storia della Corte Penale Internazionale, dei compiti, dei punti di forza e dei punti deboli, delle sfide, ma anche di dignità umana e cambiamento di consapevolezza/coscienza. Ci illustrerà i retroscena e collegamenti degli accadimenti nel mondo dal suo punto di vista di Giudice della Corte Penale Internazionale. Questo permetterà di capire meglio certi avvenimenti.

Tutti sono cordialmente invitati a questa serata.

Senza categoria

29marzo-Zanotelli-acqua-Rovereto-web

I: Comitato delle associazioni per la Pace e i diritti umani di Rovereto – GaSud – Gas La Sporta – Amtt-notav – Comitato notav Mamme Marco, promuovono per:

Martedì 29 marzo – dalle ore 17,15 – auditorium del Brione Via Silvio Pellico –
incontro pubblico con Alex Zanotelli.

 “”Un futuro senza sorella acqua?”

« Che gli esseri umani distruggano la diversità biologica nella creazione di Dio; che gli esseri umani compromettano l’integrità della terra e contribuiscano al cambiamento climatico, spogliando la terra delle sue foreste naturali o distruggendo le sue zone umide; che gli esseri umani inquinino le acque, il suolo, l’aria: tutti questi sono peccati …. Perché un crimine contro la natura è un crimine contro noi stessi e un peccato contro Dio ». (“Laudato sì” 2015)

<<...l’accesso all’acqua potabile e sicura è un diritto umano essenziale, fondamentale e universale, perché determina la sopravvivenza delle persone, e per questo è condizione per l’esercizio degli altri diritti umani >> .(“Laudato sì” 2015)

In questa serata seguiremo il percorso virtuale dell’acqua partendo dall’ ultima Enciclica di Bergoglio: attraverseremo i gravi pericoli idrogeologici che provocherebbe il TAV Brennero-Verona, sfociando in un mare dove le trivellazioni petrolifere mettono inutilmente in pericolo le nostre coste, la fauna, il turismo, la pesca sostenibile.

Sappiamo purtroppo che il referendum sull’acqua non ha di fatto annullato la possibilità Read the rest of this entry »

Senza categoria
Via la trivella da Marco

Via la trivella da Marco

Di seguito il comunicato dei comitati notav del Trentino:

“”Un buon risultato del movimento no tav in Trentino:
la Landservice rinuncia ai carotaggi

La Landservice di Bolzano stava collaborando al progetto del TAV in Trentino. Una sua trivella era stata bloccata per tre giorni e tre notti nell’ottobre 2014 dai no tav e dalla popolazione di Marco di Rovereto. A parte due eseguiti di nascosto, gli altri cinque carotaggi erano stati sospesi grazie alla mobilitazione.
Il 27 ottobre scorso, una trivella della stessa ditta è stata portata di nascosto e scortata dalla Celere a sud di Trento (alle Novaline, sopra Mattarello) per riprendere i carotaggi funzionali alla nuova ferrovia del Brennero.
Sia il 28 ottobre, sia il 7 novembre la trivella è stata di nuovo bloccata, con alcuni no tav che vi si sono arrampicati sopra per tutta la giornata.
A difendere la trivella c’erano i reparti antisommossa di carabinieri e polizia, che il 7 novembre hanno manganellato, ferito e gasato decine di manifestanti. La Landservice, perseverando in questi lavori, era corresponsabile sia delle devastazioni previste dal TAV sia delle violenze della polizia.
Nel novembre 2015, a Bolzano, si era tenuto un presidio davanti alla sede legale della Lanservice per dire: ritirati dai lavori del TAV!

Oggi siamo venuti a sapere che la Landservice si è ritirata dall’appalto per i carotaggi funzionali al TAV (per i danni economici subiti e per la pericolosità dei lavori). Non credendo agli imprenditori illuminati sulla via di Damasco, per noi questo è il risultato della mobilitazione no tav. I blocchi della trivella, Read the rest of this entry »

Senza categoria

VENEZIA 8 marzoIl prossimo 8 marzo si riunirà a Venezia la Conferenza Intergovernativa Italia-Francia, con la presenza di Matteo Renzi e Francois Hollande. All’ordine del giorno ci sarà sicuramente la costruzione della TAV Torino-Lione. Per questa ragione il Comitato No Grandi Navi ha accettato l’invito del Coordinamento dei Comitati No TAV della Val Susa a scendere in piazza.

CONCENTRAMENTO  ORE 10,00 fronte stazione SANTA LUCIA (VE)

Ci mobiliteremo, da tutta Italia, contro la TAV, ma non solo. Sarà un’importante occasione per ribadire la nostra contrarietà al modello di sviluppo basato sulle grandi opere dannose per l’ambiente e foriere di corruzione e spreco di denaro pubblico. Del resto Venezia non è forse la città dello scandalo MOSE? Vogliamo inoltre fare sentire la nostra voce per reclamare giustizia ambientale, per rivoluzionare un modello di sviluppo insostenibile e basato sugli idrocarburi. Se il nostro governo fosse coerente con gli accordi di COP 21, dovrebbe immediatamente fermare i proge tti di trivellazioni in Adriatico alla ricerca di combustibili fossili.

INFO PARTENZA Trentino:

RITROVO E PARTENZA  Martedi 8 Marzo ORE 6.00 PARCHEGGIO EX SIT (TN)
Ci sarà anche una sosta al casello di Rovereto Sud per raccogliere altre persone.
Ritorno previsto per tardo pomeriggio/sera.

Numeri prenotazione :
338 6478425 Stefano
340 6261785 Federica

Senza categoria
https://youtu.be/7gGO9b5-ZfM

Senza categoria

2 DEF. locandina 28.01.2016 MarcoI Comitati notav di Marco organizzano una serata di approfondimento, confronto e dibattito sui temi ambientali e sulle novita’ del progetto Alta Velocità Brennero-Verona.
Giovedi’ 28 gennaio – ore 20,00 – Auditorium palestra Marco -Via 2 Novembre
Dopo la proiezione di un nuovo filmato, interverranno:

Andrea Fogato                  della redazione notavbrennero.info
Stefano Mayr                     naturalista- ambientalista

Senza categoria

Sponsors